Link

Paolo Giaretta: “Renzi vince ma occorre vincersi”

GiarettaDi seguito il link all’intervento di Paolo Giaretta, già segretario regionale del Partito Democratico Veneto, a commento della recente approvazione dell’ Italicum: http://bit.ly/1Rcc63v 

Renzi ha indubbiamente vinto. Nel Parlamento, ed era facile prevederlo. Ma secondo me anche nell’opinione pubblica. E’ passato di più il suo messaggio di un ammodernamento del sistema politico che l’ allarme dell’opposizione, esterna alla maggioranza ed interna al PD.

Elezioni Amministrative Comunali Venezia 2015

Al termine delle Primarie (tutte le informazioni qui e qui), il Candidato sindaco della coalizione di centrosinistra è Felice Casson (qui gli esiti della consultazione).

Casson_sindaco

Alle elezioni comunali del 31 maggio Felice Casson sarà sostenuto da sei liste (PD, Lista Felice Casson Sindaco, Venezia Bene Comune, Venezia 2020, Venezia Popolare, Socialisti e Democratici – PSI).

coalizione_VE_2015

Qui il programma pdf della coalizione.

Questi i 36 candidati a consigliere comunale della lista del Partito Democratico:

  1. Emanuele ROSTEGHIN
  2. Pierantonio BELCARO
  3. Paolo BONAFÈ
  4. Liliana BORANGA
  5. Claudio BORGHELLO
  6. Marco CABERLOTTO
  7. Lucia CIMAROSTI
  8. Donato CORÒ
  9. Antonio COSSIDENTE detto “Tonino”
  10. Edda COSTACURTA
  11. Patrizia DEL SOLDATO
  12. Maria Teresa DINI
  13. Giuliana DOMESTICI
  14. Andrea FERRAZZI
  15. Maria GUARIN “detta Marisa”
  16. Bruno LAZZARO
  17. Samuele MANCUSO
  18. Maurizio MANDRICARDO
  19. Livio MARINI
  20. Maria Teresa MENOTTO
  21. Gianluca MIMMO
  22. Matteo PANDOLFO
  23. Mario PENZO
  24. Enzo PILATI
  25. Paolo POVOLATO
  26. Chiara PUPPINI
  27. Monica SAMBO
  28. Gabriele SCARAMUZZA
  29. Antonino STINÀ
  30. Davide TAGLIAPIETRA detto “Pacian”
  31. Nadia TAUSCH
  32. Paolo TICOZZI
  33. Giorgio TOMMASI
  34. Federica TRAVAGNIN
  35. Laura VISENTIN
  36. Michela ZANON

PD Unione Comunale di Venezia – Primarie 2015

Le Primarie si terranno domenica 15 Marzo 2015, dalle ore 8 alle ore 20.

In corsa Felice Casson, Jacopo Molina e Nicola Pellicani (verbale 31.01.15 qui).

Tutto il materiale è disponibile nella sezione del sito appositamente dedicata, qui

Preiscrizione obbligatoria

Come da art.5 del Regolamento delle Primarie di Coalizione, la preiscrizione è richiesta (entro le ore 12 del 7 marzo 2015) solo ed esclusivamente per le seguenti tipologie di votanti:

  1. Residenti in Comune di Venezia Under 18 (età minima: 16 anni al 15.03.15);
  2. 18enni residenti non ancora in possesso di tessera elettorale;
  3. cittadini UE (non italiani) residenti;
  4. cittadini extra-UE residenti

Dove si vota

[scribd id=257111150 key=key-kvjsBPwf5SLvswTlKqZU mode=scroll]

I programmi dei tre candidati


NICOLA PELLICANI

[scribd id=256912067 key=key-CMSdLaL7fHmUsL0GE60Z mode=scroll]

 

FELICE CASSON

[scribd id=256917080 key=key-Qr40Z2jhMOOManf5mgxp mode=scroll]

 

JACOPO MOLINA

 

Intervista ai tre candidati

A cura dei Giovani Democratici di Venezia

 

Faccia a Faccia con il Veneto

I candidati a consigliere regionale del PD – provincia di Venezia

  1. Bruno Pigozzo (Noale 23/01/1957)
  2. Francesca Zottis (San Donà 16/11/1979)
  3. Sandro Simionato (Venezia 15/11/1956)
  4. Tiziana Agostini (Venezia 28/07/1957)
  5. Antonio Bertoncello (Portogruaro 17/11/1947)
  6. Silvia Conte (Quarto d’Altino 02/08/1972)
  7. Mauro Mantovan (Chioggia 18/02/1965)
  8. Franco Scantamburlo (Mirano 21/05/1961)
  9. Ilaria Mariotto

Queste invece le altre liste a sostegno di Alessandra Moretti nel Veneziano:

altre liste a sostegno Alessandra Moretti - provincia di Venezia

PD Unione Comunale di Venezia – STATI GENERALI

Progetto Venezia 2015: le proposte pdf

pdf     Programma PD 2015 | Venezia 2015-2020 “Il futuro è qui” (20-12-2014) nuovo

La Nuova Venezia 23/09/2014

Il Pd di Venezia avvia cammino verso “stati generali”

Il segretario cittadino Emanuele Rosteghin mette in moto la macchina del coinvolgimento verso l’assemblea che si terrà in autunno

VENEZIA. Il Pd veneziano ha inaugurato oggi il cammino verso i propri “Stati Generali” in programma tra ottobre e novembre. Lo ha fatto, come ha spiegato il segretario cittadino Emanuele Rosteghin, mettendo in moto la «macchina del coinvolgimento», la sensibilizzazione della città attraverso un nuovo dialogo con enti, imprenditori, associazioni civiche e di volontariato, sindacati. Il Pd a questo proposito ha preparato un decalogo di priorità sui temi principali legati alla città, dai giovani al turismo, dal lavoro, a Porto Marghera. «Incontreremo centinaia di persone – ha aggiunto Rosteghin – per rafforzare la sinergia fra tutte le componenti cittadine per dare un vero indirizzo al futuro di Venezia».