Archivi categoria: PD Gruppo Consiliare Veneto

Comunicato Stampa del Consigliere Regionale LUCIO TIOZZO

Lucio TiozzoBILANCIO 2015.  “MAGGIORANZA LIQUEFATTA. PARALISI CHE DANNEGGIA TURISMO E SALVAGUARDIA CHIOGGIA”

“Tra uno Zaia completamente assente e ormai interessato solo alla campagna elettorale, le faide tra tosiani e leghisti, Forza Italia ormai divisa in due e Ncd che non sa che pesci prendere, questo bilancio segna la liquefazione di questa maggioranza. Il loro unico denominatore comune è l’irresponsabilità nei confronti dei veneti, vista l’incapacità di approvare rapidamente una manovra  che è fondamentale per far fronte ad una mole enorme di emergenze”. Continua la lettura di Comunicato Stampa del Consigliere Regionale LUCIO TIOZZO

PIGOZZO: BILANCIO 2015 | SERVIZI SOCALI: I VENETI CI CREDONO, ZAIA NO

pigozzoL’integrazione dei Servizi Sociali, di competenza dei comuni, con quelli sanitari, di competenza dell’ULSS, è stata la principale caratteristica del modello organizzativo del sistema veneto. Il Piano SocioSanitario Regionale approvato nel 2012, pur ribadendo a parole tale modello, non ha poi avuto una elaborazione coerente, provocando al Sociale progressive restrizioni di risorse e di servizi che cominciano a far vedere i loro effetti deleteri per famiglie e Comuni.

Continua la lettura di PIGOZZO: BILANCIO 2015 | SERVIZI SOCALI: I VENETI CI CREDONO, ZAIA NO

Stop consumo di suolo | Pigozzo (Pd): “maggioranza imballata”

pigozzo“Il Veneto avrebbe potuto mettere un freno sin da oggi al consumo del territorio se fosse governato da una maggioranza compatta e coesa”. Lo afferma il vicepresidente della commissione urbanistica Bruno Pigozzo, Pd, dopo l’esito della riunione odierna, probabilmente l’ultima della legislatura. “La commissione Urbanistica ha svolto il proprio lavoro con correttezza, senza perdere tempo, sulle due proposte di legge in discussione, quella presentata dall’assessore Zorzato e quella del Partito Democratico. Se non siamo arrivati a proporre per l’aula un provvedimento condiviso è perché la maggioranza è divisa.

Continua la lettura di Stop consumo di suolo | Pigozzo (Pd): “maggioranza imballata”

Sanità. Pigozzo (PD): Regione riconosca laureati infermieristica pediatrica.

pigozzoGarantire ai laureati in infermieristica pediatrica dell’Università di Padova, attraverso la riconversione del titolo, maggiori e concrete possibilità di collocazione occupazionale. E’ la richiesta che il consigliere del PD in Consiglio regionale, Bruno Pigozzo, rivolge alla Giunta con un’interrogazione presentata oggi.

Continua la lettura di Sanità. Pigozzo (PD): Regione riconosca laureati infermieristica pediatrica.

Inchiesta autostrada del mare. Pigozzo: “gravi responsabilità di Zaia”

pigozzo“Solo ora, di fronte all’indagine che coinvolge sei dirigenti della Regione, Zaia decide di sospendere il progetto dell’Autostrada del Mare. Ma cosa ha fatto in tutti questi anni da presidente per impedire che scoppiasse questa vicenda? Quali controlli e verifiche ha svolto sull’operato dei dirigenti regionali? E, soprattutto, perché non ha voluto imporre molto prima uno stop a quest’opera sulla quale erano già palesi le ombre e che da un anno e mezzo il Pd chiedeva di fermare?” Questa la presa di posizione di Bruno Pigozzo, consigliere regionale del PD e vice presidente della Commissione Infrastrutture, nei confronti della nuova inchiesta partita in Veneto.

Continua la lettura di Inchiesta autostrada del mare. Pigozzo: “gravi responsabilità di Zaia”

Pigozzo sul trasporto ferroviario Veneto: “bene elenco “punti neri”, mancano però priorità e risorse”

persona_1_984“L’incontro tanto atteso con l’assessore Elena Donazzan sui problemi del trasporto ferroviario in Veneto ci soddisfa a metà: bene la ricognizione svolta in questi mesi, ascoltando anche le amministrazioni locali e i comitati dei pendolari, sui disservizi e le criticità delle tratte venete del servizi su ferro. Ma il lavoro condotto dalla Giunta è incompleto perché, pur individuando una sessantina di interventi puntuali, non ne indica né la fattibilità tecnica né il costo. Vengono così a mancare elementi essenziali per programmare il da farsi e soprattutto, per approvare il bilancio di previsione 2015”.

Continua la lettura di Pigozzo sul trasporto ferroviario Veneto: “bene elenco “punti neri”, mancano però priorità e risorse”