Mirano

CANDIDATA A SINDACO
MARIA ROSA PAVANELLO
Ho 42 anni, sono sposata, con due figli. Ho una formazione universitaria in Giurisprudenza e ho lavorato come consulente per le attività formative, nel settore della cooperazione sociale e internazionale e sono esperta di sistemi qualità, con la qualifica di responsabile. Negli ultimi due anni ho deciso di dedicarmi a tempo pieno alla mia famiglia e alla mia città. Il mio impegno per Mirano è iniziato nel 1998, come consigliere comunale di maggioranza, ed è proseguito nel 2003, dove sono stata la più votata della mia lista poi  nominata Assessore alla Biblioteca,Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Pace. Dal 2008 al 2011 sono stata consigliere d’opposizione, capogruppo del PD. Negli ultimi anni ho contribuito a costituire il Presidio Miranese dell’Associazione Libera,sono componente del direttivo dell’Anpi di Mirano, sono socia del circolo miranese di Legambiente.


 
       Salviato Giuseppe
       Biaggiotti Licia
       Bovo Dora
       Brandolino Erica
       Brillo Pietro
       Cazzin Laura
       Coletto Massimo
       Favaro Franco
       Frison Giampaolo
       Lazzarin Marco
       Niero Erika
       Petrolito Gabriele
       Politi Tommaso
       Rosteghin Fiorenzo
       Salviato Roberto
       Secco Annalisa

IL PROGRAMMA

LA MIRANO DI DOMANI. UNA CITTA’ SOSTENIBILE, SOLIDALE e PROIETTATA VERSO IL FUTURO

IL MANIFESTO

APPUNTAMENTI ELETTORALI:
20 APRILE – ENRICO LETTA. Il volantino

23 APRILE – VASCO ERRANI (Pres Regione Emilia Romagna e Pres Conf Stato Regioni). Il volantino

30 APRILE – DEBORA SERRACCHIANI. Il volantino

Il calendario dei gazebo/banchetti

FESTA DI CHIUSURA:
4 Maggio dalle ore 21.30 alle 22.30 in Piazza a Mirano

RISULTATI PRIMARIE

  ZIANIGO SCALTENIGO MIRANO TOTALE  
MARIA ROSA PAVANELLO 213 106 501 820 39.4
L.CONTI 96 100 326 522 25.1
R.CIBIN 42 27 229 298 14.3
L.GASPARINI 14 87 169 270 13.0
L.SIMEONI 36 12 119 167 8.0
Bianche/nulle 1 1 2 4 0.2
Votanti 402 333 1346 2081 100

                                                      

Lettera del Segretario di Circolo

Partito Democratico METROPOLITANO

Vai alla barra degli strumenti