Caorle

CANDIDATO SINDACO
ANTONIO ZANON

Dott. Antonio Zanon, anni 58, medico chirurgo, sposato con marilena, ha 2 figlie Francesca e Chiara; già assessore ai lavori pubblici, demanio e patrimonio, attualmente consigliere all’opposizione.
“Ho deciso di candidarmi perchè penso che Caorle abbia bisogno di un cambiamento radicale nella politica e nella amministrazione pubblica. Il nostro è un gruppo di amici che proviene da esperienze politiche diverse ma che ha in comune il gusto della libertà, il desiderio di giustizia, l’amore per il proprio paese ed un progetto di rinascita per Caorle. In un momento di crisi come quello attuale dove molte certezze sono crollate e dove la vita sociale è cambiata noi vogliamo ripartire dai nostri valori tradizionali. Vogliamo privilegiare la cultura puntando sulla qualità dell’ insegnamento, sostenendo la scuola ed aiutando i giovani studenti e le loro famiglie con ogni mezzo a disposizione. Vogliamo realizzare l’ eccellenza dell’ offerta turistica favorendo iniziative ed imprese. Vogliamo impedire il declino della pesca attraverso nuove opportunità di trasformazione legate anche al turismo. Vogliamo salvaguardare il mondo della agricoltura sia per quanto riguarda l’ambiente della campagna sia collegandolo a nuove opportunità di reddito. Vogliamo costruire nuove case per i nostri giovani e per i cittadini residenti. Attraverso una trasformazione della etica sociale, la partecipazione dei cittadini alle scelte importanti ed una nuova fiducia verso le istituzioni vogliamo creare un clima di serenità e di ottimismo per far rinascere il nostro paese.”


       Gusso Simone
       Buoso Alice
       Gusso Luciano 
       Giro Marco
       Padovese Giovanni
       Montino Linda (PD)
       Candosin Daniele (PD)
       Vecchio Denis
       Baradel Mirko (PD)
       Stival Giancarlo
       Ekonomi Lorena (PD)
       Favero Flavio
       Ferraro Domenico (PD)
       Boatto Giuseppe
       Penso Marco
       Zia Paolo (PD)

I profili dei candidati consiglieri

IL PROGRAMMA    

        

Partito Democratico METROPOLITANO

Vai alla barra degli strumenti