Stop consumo di suolo | Pigozzo (Pd): “maggioranza imballata”

pigozzo“Il Veneto avrebbe potuto mettere un freno sin da oggi al consumo del territorio se fosse governato da una maggioranza compatta e coesa”. Lo afferma il vicepresidente della commissione urbanistica Bruno Pigozzo, Pd, dopo l’esito della riunione odierna, probabilmente l’ultima della legislatura. “La commissione Urbanistica ha svolto il proprio lavoro con correttezza, senza perdere tempo, sulle due proposte di legge in discussione, quella presentata dall’assessore Zorzato e quella del Partito Democratico. Se non siamo arrivati a proporre per l’aula un provvedimento condiviso è perché la maggioranza è divisa.

Una parte della Lega era più propensa alla nostra proposta che a quella dell’assessore Zorzato, il resto del centrodestra si è imballato per le divisioni interne”.

La proposta del Pd – ricorda Pigozzo – prevede una moratoria immediata per bloccare nuovi progetti edilizi e una valutazione ricognitiva da parte dei comuni delle aree degradate e da riqualificare, per poi riformulare nuovi criteri urbanistici che premino con agevolazioni e incentivi fiscali ed economici chi riqualifica l’esistente e recupera suolo.

La proposta di Zorzato, invece – prosegue Pigozzo – pone uno stop vero fra tre anni, finendo così per incentivare intanto la corsa a costruire il costruibile e quindi lo spreco di territorio, ormai saturo di cemento e volumi.

“Pur nella notevole diversità degli approcci, avremmo potuto raggiungere qualche sintesi tra le due proposte se la maggioranza non fosse frammentata e divisa al proprio interno – conclude Pigozzo – Ci dispiace non aver raggiunto l’obiettivo in questa legislatura. Ma ci conforta il fatto che i criteri che ispirano la nostra proposta sono quelli che urbanisti, architetti, università, categorie economiche, parti sociali e ambientalisti, cioè i 19 soggetti che hanno dato vita al coordinamento UrbanMeta, in maniera condivisa hanno individuato come sostenibili ed equilibrati e hanno condensato nel Manifesto per le metamorfosi urbane”.

“Lo stop al consumo del territorio agricolo e la riqualificazione dell’edificato, oggi in evidente eccesso – conclude Pigozzo – resta uno dei punti qualificanti della nostra proposta politica per un nuovo modello di sviluppo del Veneto”.

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.partitodemocraticovenezia.it/home/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273