Comunicato Stampa su: Referendum separazione Venezia-Mestre

persona_1_203persona_1_984TIOZZO E PIGOZZO (PD): “LA LEGA PRENDE IN GIRO GLI AUTONOMISTI E MANDA AVANTI L’ITER VERSO UNA SICURA IMPUGNAZIONE”.

“La Lega se ne infischia di ogni legge: l’unica regola è piegare l’istituzione ai propri interessi elettorali. E così, malgrado l’ufficio giuridico e legislativo del Consiglio abbia detto esplicitamente che il referendum verrà impugnato, manda avanti ugualmente l’iter. Tradendo così gli stessi promotori del referendum”.

A dirlo il capogruppo del PD in Consiglio regionale, Lucio Tiozzo, e il consigliere democratico Bruno Pigozzo. Tutto questo alla luce dell’esito dei lavori della prima commissione che, con il voto di Lega e centrodestra (astenuto NCD), ha ritenuto meritevole il referendum per la separazione tra Venezia e Mestre.
“Nel parere tecnico sottoposto all’attenzione della commissione – sottolineano i due esponenti democratici veneziani – c’è scritto che ‘allo stato, il prosieguo dell’iter del procedimento non può non risultare esposto sia agli ordinari rimedi giurisdizionali, sia a giudizi avanti alla Corte costituzionale promossi dal Governo nazionale’. Ma alla Lega tutto questo non interessa: l’importante è fare demagogia. La verità è che sono proprio i leghisti ad essere i principali nemici del referendum, perché con il voto di oggi ormai è stata definitivamente imboccata la strada dell’illegittimità: una vera pietra tombale per gli autonomisti”.
“Proprio perché, come PD, difendiamo lo strumento del referendum come, abbiamo fatto presente, in linea con il parere tecnico, che l’unico modo per evitare l’impugnazione è attendere l’entrata in funzione della Città Metropolitana, secondo quanto stabilito dalla Legge Delrio. Ma è stato tutto inutile: ora la Lega – concludono Tiozzo e Pigozzo – può brindare allegramente a questa ennesima presa in giro dei movimenti autonomisti”.

Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.partitodemocraticovenezia.it/home/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273